Tempo de leitura: 5 minutos

Leia a história da Natividade de São João Batista

"O que será esta criança?» (Lc 1, 66).

San Giovanni Battista è l’unica creatura, insieme naturalmente a Maria Santissima, di cui la Chiesa celebra solennemente la natività, che cade sei mesi prima della nascita terrena di Gesù, il Figlio di Dio fatto uomo.

La nascita del Precursore, che la tradizione fissa ad Ain Karem, è il primo segno pubblico dell’inizio dei tempi messianici, preceduto dal suo miracoloso concepimento attraverso la sterile Elisabetta e prima ancora dall’annuncio dell’arcangelo Gabriele all’incredulo Zaccaria.

Già nel nome Giovanni, «Dio ha avuto misericordia» – il cui pieno significato si rivelerà con la vita, morte e risurrezione di Gesù, «Dio è salvezza» – è racchiusa la sua missione di «preparare al Signore un popolo ben disposto» (Lc 1, 17): queste furono le parole usate dallo stesso arcangelo davanti a Zaccaria, che riacquisterà la voce ed eleverà il Benedictus proprio dopo aver imposto al figlio (all’ottavo giorno, cioè all’atto della circoncisione) il nome che gli era stato comandato dalla volontà celeste.

Come insegnano i Padri della Chiesa, Giovanni Battista fu liberato dal peccato originale e santificato già durante la Visitazione di Maria a Elisabetta, sussultando nel grembo materno al saluto della Vergine, che dentro di sé custodiva il Signore.

Não foi à toa que São Gabriel anunciou a Zacarias: «Ele será cheio do Espírito Santo desde o ventre de sua mãe» (Lc 1, 15). Così piacque alla Provvidenza per l’uomo chiamato a essere il profeta dell’Altissimo, colui che – rivestito dello spirito di Elia – ha preparato le strade a Gesù predicando un battesimo di conversione per il perdono dei peccati.

La sua attività pubblica iniziò verso il 27-28 d.C., in base alla dettagliata cornice storica e religiosa fornita dall’evangelista Luca (Lc 3, 1-3).

Através do seu ministério, que começou depois de fortalecer o espírito em regiões desérticas, vivendo na oração e na penitência, tornou-se o elo entre o Antigo e o Novo Testamento.

La celebrazione della nascita di san Giovanni Battista al 24 giugno ha origini antichissime, come testimonia tra gli altri sant’Agostino (354-430).

Seu nascimento, com base na história evangélica e em achados arqueológicos, está vinculado à plena plausibilidade histórica da data do Natal em 25 de dezembro.

Natività di San Giovanni Battista 1
Natividade de São João Batista 4

La vocazione profetica di san Giovanni il Battista è circondata fin dal grembo materno di eventi straordinari che preparano la nascita di Gesù.

Il Vangelo di Luca (1, 39-45) racconta che sua madre Elisabetta, mentre era incinta, aveva ricevuto la visita di Maria, a sua volta già in attesa di Gesù, e che Giovanni esultò di gioia nel grembo materno alla voce di Maria.

Elisabetta era sterile e ormai anziana. Era stato l’arcangelo Gabriele ad annunciare al marito Zaccaria, la nascita di un figlio: “Non temere Zaccaria – gli aveva detto – la tua preghiera è stata esaudita e tua moglie Elisabetta ti darà un figlio che chiamerai Giovanni.

Você terá alegria e exultação, e muitos se alegrarão com seu nascimento, pois ele será grande diante do Senhor”.

João Batista se apresenta

Voz de quem clama no deserto: Preparai o caminho do Senhor, endireitai as suas veredas!”. Giovanni Battista, definiva così se stesso e la sua missione.

I Vangeli ci dicono che viveva nel deserto, vestito di peli di cammello, mangiava locuste e miele selvatico, faceva penitenza e predicava invitando alla conversione. Un giorno, sulle rive del Giordano, avviene l’incontro con lo stesso Messia che gli chiede di essere anche lui battezzato. E’ un battesimo di penitenza quello operato da Giovanni che è figura del Battesimo secondo lo Spirito.

“Eu vos batizo com água para a conversão, disse aos seus discípulos, mas aquele que vem depois de mim é mais poderoso do que eu e nem sequer sou digno de desamarrar a correia das minhas sandálias; ele vos batizará com o Espírito Santo e com fogo”.

E depois de batizar o Salvador, ele confidenciou: “Agora minha alegria é completa. Ele deve crescer e eu devo diminuir." Sua missão foi cumprida.

Um homem justo e o preço da verdade

Giovanni il Battista ama la verità e per questo muore decapitato in prigione. Lo aveva fatto arrestare il re Erode a causa di Erodìade, moglie di suo fratello Filippo, che aveva sposata. Giovanni, infatti, gli aveva ricordato che non gli era lecito stare con la moglie di suo fratello.

Herodes, porém, reconhecendo-o como um homem justo, não teria querido que o matassem. Mas Herodias prevaleceu, convencendo sua filha a pedir a cabeça do Batista como prêmio por sua dança em um banquete.

Um culto muito difundido

La testa di san Giovanni Battista, detto per questo “decollato”, è oggi conservata nella Chiesa di san Silvestro in Capite a Roma, priva però della mandibola che si trova nella cattedrale di S. Lorenzo di Viterbo.

O culto a São João Batista se espalhou muito cedo por todo o cristianismo; muitas cidades levaram seu nome e o escolheram como santo padroeiro, inclusive na Itália, Turim, Florença, Gênova, Ragusa.

Giovanni Battista è il santo più raffigurato nell’arte di tutti i secoli, spesso ritratto bambino accanto al piccolo Gesù, con il nome di Giovannino.

fonte © Notícias do Vaticano – Dicastério para a Comunicação

Natività di San Giovanni Battista
Natividade de São João Batista 5

Doe o seu 5x1000 à nossa associação
Não custa nada, vale muito para nós!
Ajude-nos a ajudar pequenos pacientes com câncer
você escreve:93118920615

Artigos Mais Recentes

cross, crucifix, chalice, eucaristia
18 Aprile 2024
La Parola del 18 aprile 2024
il pane di vita
17 de abril de 2024
Preghierina del 17 aprile 2024
mamma e bimba nel giardino
17 de abril de 2024
Edoardo ascolta i fiori
action, adult, athlete, disabili che giocano
17 de abril de 2024
Disabilità: via libera ultimo decreto attuativo
la misericordia di Dio
17 de abril de 2024
Ecco com’è davvero la misericordia…

Próximos eventos

×