Tempo de leitura: 2 minutos

O vídeo do Comentário ao Evangelho de 30 de abril de 2023

Escondeste estas coisas aos sábios e instruídos e as revelaste aos pequeninos.

Do Evangelho segundo Mateus

Mt 11:25-30
 
In quel tempo Gesù disse:
«Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza.

Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo.

Vinde a mim, todos vós que estais cansados ​​e sobrecarregados, e eu vos aliviarei. Tomai sobre vós o meu jugo e aprendei de mim, porque sou manso e humilde de coração, e encontrareis descanso para a vossa vida. Porque o meu jugo é suave e o meu peso é leve."

Palavra do Senhor.

Commento al Vangelo del 30 aprile 2023
Commento al Vangelo del 30 aprile 2023 4

Padre Jean Paul Hernandez SJ

Padre Jean Paul Hernandez commenta il Vangelo di Giovanni della IV Domenica di Pasqua che intreccia il simbolo della Porta con quello del Pastore e illustra il simbolo della Porta nelle rappresentazioni artistiche religiose.

«In verità, in verità io vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore dalla porta, ma vi sale da un’altra parte, è un ladro e un brigante.

Chi invece entra dalla porta, è il pastore delle pecore». «Io sono la porta delle pecore. Tutti coloro che sono venuti prima di me, sono ladri e briganti; ma le pecore non li hanno ascoltati. Io sono la porta: se uno entra attraverso di me, sarà salvato; entrerà e uscirà e troverà pascolo».

La porta aperta è un vuoto, è un’assenza che ci permette di passare attraverso ed andare oltre. Gesù è quindi l’assenza per eccellenza. Il sangue sulle porte degli Israeliti era il segno dell’imminente liberazione dalla schiavitù. La porta è quindi il passaggio dalla morte alla vita. La porta è la parte più fragile di un edificio.

È Gesù che si è fatto persona e che viene crocifisso. La Croce è la porta per eccellenza.

vídeo

fonte © Spa ReteBlu


Ajude-nos a ajudar!

Commento al Vangelo del 30 aprile 2023 2
Com a sua pequena doação, trazemos um sorriso aos jovens pacientes com câncer

Ler: