Tempo di lettura: 1 minuti

La vita cambia, da un momento all’altro.

Ecco perchè dobbiamo vivere come se fosse sempre l’ultimo secondo della nostra vita, l’ultimo gesto gentile che potremmo offrire, l’ultimo atto d’amore che potremmo donare.

Potrebbe essere davvero l’ultimo: non sprechiamolo.

Un sobbalzo al cuore, un ricordo, uno dei più belli:

Il Signore ci ha donato attimi indimenticabili, che abbiamo centellinato come oro colato, come grazia ricevuta, come manna dal cielo.

Ed oggi quegli attimi restano sussulti al cuore, palpiti di amore, doni incommensurabili di cui continueremo all’infinito ringraziare il Signore.

E lo ringraziamo tutte le sere con la nostra umile preghiera, sicuri che ci sono ad ascoltarla Gesù, Maria, Giuseppe ed il nostro angelo Eugenio. Dio misericordioso: avvolgili con il tuo abbraccio paterno, tienili sempre stretti a te.

preghierina del 28 febbraio 2022
Eugenio Ruberto
Eugenio Ruberto
Preghierina della sera
Loading
/

Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

rana, animale, frog
19 Aprile 2024
La rana dalla bocca larga
gioia nel cuore
19 Aprile 2024
Scegliere la gioia
Remigio e Giuseppina mano nella mano
19 Aprile 2024
Io resto!
miracolo eucaristico, eucaristia
19 Aprile 2024
La Parola del 19 aprile 2024
Eucaristia
18 Aprile 2024
Preghierina del 18 aprile 2024

Eventi in programma

×