Tempo di lettura: 1 minuto

La pioggia cadeva fitta, ma non ci ha spaventato.

Avevamo bisogno di vederti, di sentirti, di parlare con te.

Così, sfidando le condizioni avverse del tempo, siamo venuti a casetta tua.

Un’ape laboriosa ci ha accolto.

casetta di Eugenio

Così, attenti al suo lavoro incessante, ci siamo persi nel suo ronzio.

Ed abbiamo pensato a te, con il nostro cuore.

Tornando a casa ci siamo dedicati alla nostra preghiera, che adesso condividiamo con tutte le nostre amiche ed amici:

Mentre preghiamo il pensiero torna all’alba di questa mattina:

alba del 6 ottobre 2021
alba del 6 ottobre 2021
Eugenio Ruberto
Eugenio Ruberto
Preghierina del 6 ottobre 2021
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Preghierina del 6 ottobre 2021 6
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: