Entra

Registrati

Dopo aver creato il tuo account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Indirizzo
Nazione*
* Creare un account significa accettare i nostri Termini di servizio e la Informativa sulla privacy .
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Già iscritto?

Entra

Entra

Registrati

Dopo aver creato il tuo account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Indirizzo
Nazione*
* Creare un account significa accettare i nostri Termini di servizio e la Informativa sulla privacy .
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Già iscritto?

Entra

Leggi e ascolta la preghierina del 4 aprile 2022

Grazie Gesù, che visiti la nostra vita con la potenza del tuo Santo Spirito e fai tacere le tempeste del nostro cuore che ancorato a te non ha timore e s’abbandona al tuo divin volere, santa serata e buonanotte.

Maria Campagna

Lunedì. Primo giorno della settimana. E non possiamo vederci, incontrarci, parlare a quattrocchi.

Ma io non dispero: ascolto tutte le registrazioni audio che ho fatto quando eri vicino a me, nel lettone. Respiravamo la stessa aria, guardavamo le stesse stelle, sentivamo il battito dei nostri cuori procedere in sintonia, come sempre.

Oggi siamo tornati allo studio del dott. Michele Renzo, il ginecologo che ti ha fatto nascere. È stato come tornare indietro di quasi 16 anni. È stato bellissimo.

Mamma Giuseppina prima di ogni ecografia trangugiava ettolitri di acqua, che non poteva espellere fin dopo la visita: per lei era una tortura, ed io cercavo di distrarla in mille modi. Oggi ricordando queste fasi che hanno preceduto la tua nascita tutto appare dorato, meraviglioso, dolce, carico di amore.

Preghierina del 4 aprile 2022

L’arredamento non è cambiato, come il nostro affetto per Michele Renzo.

Così come il suo affetto per noi, ed oggi un amore sconfinato per il suo pargoletto-angioletto Eugenio.

Preghiamo insieme, per tutti i ginecologi, per tutti i dottori e per tutti gli angioletti che presto nasceranno grazie a Dio e grazie a questi meravigliosi doni di Dio che sono i medici:

preghierina del 4 aprile 2022

Stanotte ti sogniamo così:

preghierina del 4 aprile 2022
Eugenio appena nato – martedì 29 agosto 2006

Ti è piaciuto?

Clicca sui cuori per votare!

Voto medio 4.5 / 5. Conteggio voti: 4

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Visto che ti è piaciuto questo post...

Condividi questo articolo!

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Miglioriamo questo post!

Raccontaci come possiamo migliorare questo post?

Pubblicità
PrecedenteProssimo post

Lascia un commento

Pubblicità