Tempo di lettura: 4 minuti

Leggi e ascolta la preghierina del 15 gennaio 2024

Fare spazio

commento al Vangelo di oggi di Mc 2,18-22

La frase più pericolosa in assoluto è: abbiamo sempre fatto così.

Grace Murray Hopper

Entro nel testo (Mc 2,18-22)

In quel tempo, i discepoli di Giovanni e i farisei stavano facendo un digiuno.

Vennero da Gesù e gli dissero: «Perché i discepoli di Giovanni e i discepoli dei farisei digiunano, mentre i tuoi discepoli non digiunano?».

Gesù disse loro: «Possono forse digiunare gli invitati a nozze, quando lo sposo è con loro? Finché hanno lo sposo con loro, non possono digiunare.

Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto: allora, in quel giorno, digiuneranno.

Nessuno cuce un pezzo di stoffa grezza su un vestito vecchio; altrimenti il rattoppo nuovo porta via qualcosa alla stoffa vecchia e lo strappo diventa peggiore.

E nessuno versa vino nuovo in otri vecchi, altrimenti il vino spaccherà gli otri, e si perdono vino e otri.

Ma vino nuovo in otri nuovi!».

Mi lascio ispirare

A che punto siamo con i nostri buoni propositi per il nuovo anno? Forse abbiamo già ridimensionato o depennato dalla lista qualche voce. Mi piace pensare che la pratica del digiuno sia un’offerta d’amore più che uno sforzo di volontà, o una forma di penitenza, e che serva a mettere in ordine le nostre priorità.

Per esempio decido di passare meno tempo sui social per fare una passeggiata in più con i miei amici, per incontrarli. Il digiuno educa il desiderio, serve a fare spazio all’altro.

Se mi chiude, anche questa forma di osservanza, viene svuotata del suo senso più profondo. Guardo la mia lista, e stavolta decido di zittire il mio dispotico io ideale che assomiglia tanto a questi farisei. Mi sembra di sentirli ripetere: “non sarai mai abbastanza”.

Però se lo sposo c’è è già il tempo della festa, perché così ci si immaginava la fine dei tempi, come un banchetto, un comunicarsi vita. Alcune abitudini sono talmente radicate che non ci facciamo più neanche caso a quanto tempo e vita ci tolgono. Correggiamo la nostra lista mettendoci sotto lo sguardo dello sposo che è Gesù, che certo, li vede eccome quei comportamenti che non ci servono, non ci aiutano più, ma ci ama ugualmente.

E allora sì, che qualcosa può cambiare. Un rattoppo non basta più, qui ci vuole proprio un abito nuovo. Abitudini nuove, nuovi modi di abitare il mondo. Con Te, Signore, tutto cambia perché cambi il nostro modo di guardare. Non aspetti altro che di riempire la nostra misura, di farla traboccare di vita, di gioia, ma il contenitore deve essere pronto o rischia di frantumarsi, dobbiamo essere disposti ad abbandonare i nostri soliti modi di pensare, a lasciarci sorprendere e accogliere e guidare da Te che sei Parola viva.

Caterina Bruno

Rifletto sulle domande

Cosa mi scarica e mi rende “assente” durante la giornata?

Quali voci negative sarebbero da zittire?

Chi c’è sulla mia nuova lista?

fonte © GET UP AND WALK


Preghiere per il mese di gennaio

15 gennaio – San Mauro Monaco benedettino

Preghiamo: Ricorriamo all’efficacissima vostra protezione, o gloriosissimo taumaturgo san Mauro, supplicandovi di ottenerci da Dio pei meriti della Passione e Morte del divin Figlio Cristo Gesù, la liberazione dai malori corporali che ora ci travagliano. Ma prima intercedeteci la grazia di fedelmente imitare le vostre eroiche virtù: fede, speranza e carità, obbedienza, pazienza e penitenza; e quando avremo deposta questa nostra spoglia mortale, possiamo con voi godere e lodare per sempre il Fonte di tutti i beni.

Così sia.

3Gloria Patri…..

Preghiamo insieme

preghiera di abbandono
Preghierina
Preghierina del 15 gennaio 2024
Loading
/

Destina il tuo 5x1000 alla nostra associazione
a te non costa nulla, per noi vale tanto!
Aiutaci ad aiutare piccoli malati oncologici
scrivi: 93118920615

Ultimi articoli

Remigio e Giuseppina mano nella mano
19 Aprile 2024
Io resto!
miracolo eucaristico, eucaristia
19 Aprile 2024
La Parola del 19 aprile 2024
Eucaristia
18 Aprile 2024
Preghierina del 18 aprile 2024
water, fish, japan, pesciolini rossi
18 Aprile 2024
Pinco pesciolino rosso
dare, porgere fiori
18 Aprile 2024
Creato per amare gli altri

Eventi in programma

×