Tempo di lettura: 3 minuti

Leggi e ascolta la preghierina del 12 febbraio 2024


Connessi

commento al Vangelo di oggi di Mc 8,11-13


Di ciò di cui non si può parlare si deve tacere.

Ludwig Wittgenstein

Entro nel testo (Mc 8,11-13)

In quel tempo, vennero i farisei e si misero a discutere con Gesù, chiedendogli un segno dal cielo, per metterlo alla prova.

Ma egli sospirò profondamente e disse: «Perché questa generazione chiede un segno? In verità dico: a questa generazione non sarà dato alcun segno».

Li lasciò, risalì sulla barca e partì per l’altra riva.

Mi lascio ispirare

Possiamo biasimare i farisei?

Quante volte anche noi chiediamo un segno, un fatto misurabile che ci permetta di avere una dimostrazione empirica di quanto ci viene detto…

Lo chiediamo agli altri, quando ci sentiamo messi in discussione da pensieri diversi dai nostri. Lo chiediamo a Dio quando fatichiamo ad accettare eventi difficili.

Ma le dimostrazioni non riescono a toccare ciò che c’è di più importante nella vita. Pensiamo per esempio a dimostrare lʼamore di un genitore o la fiducia di un fratello.

Siamo chiamati a unʼesperienza viva, personale, di tutto questo. Ad affinare i sensi esteriori e interiori per entrare in connessione intima e profonda con la Verità.

Ettore Di Micco

Rifletto sulle domande

Quali moti interiori senti davanti al diverso o a idee diverse dalle tue?

Cos’hai provato davanti a un evento avverso nella tua vita?

Quando sei riuscito a fare una viva esperienza del Bene? Quali sentimenti ti hanno portato a riconoscere la Verità?


Preghiere per il mese di febbraio

12 febbraio – GRAZIE PER LA FAMIGLIA


Signore, noi ti ringraziamo
perché ci hai donato questa famiglia:
grazie per il tuo amore che ci accompagna,
per l’affetto che sostiene le nostre relazioni
nel cammino di ogni giorno;
grazie perché ci chiami ad essere dono e ricchezza nella nostra comunità
cristiana e nella società.


Rendici perseveranti nell’amore,
liberi dal denaro e dalla bramosia di possesso,
umili e miti nel rapporto con tutti.


Rendici lieti nella speranza,
forti nella tribolazione,
perseveranti nella preghiera,
solleciti per le necessità dei fratelli,
premurosi nell’ospitalità.


Rendi il nostro amore seme del tuo Regno.
Custodisci in noi una profonda nostalgia di te
fino al giorno in cui potremo,
insieme con i nostri cari,
lodare in eterno il tuo nome.
Amen.


Preghiamo insieme

Preghierina
Preghierina
Preghierina del 12 febbraio 2024
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Preghierina del 12 febbraio 2024 7
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: