Leggi e prega con noi la novena del Santo Natale

18 dicembre: Gesù novello Adamo

Signore, guida della casa di Israele, che sei apparso a Mosè nel fuoco del roveto e sul monte Sinai gli hai dato la Legge: vieni a liberarci con braccio potente.

Ridesta la tua potenza e vieni o Signore, e soccorrici con grande forza: e l’indulgenza della tua misericordia affretti, con l’aiuto della tua grazia; la salvezza impedita dai nostri peccati.

Per Cristo nostro Signore. Amen

Dolce mio Bambino, come io, sapendo quanto hai patito per me, ho potuto esserti tanto ingrato col darti tanti disgusti? Ma queste lacrime che spargi, questa povertà che hai eletta per mio amore, mi fanno sperare il perdono delle offese che ti ho fatte.

Mi pento, Gesù mio, di quante volte ti ho voltato le spalle e ti amo sopra ogni cosa.

Mio Dio, da oggi innanzi tu sarai l’unico mio tesoro ed ogni mio bene.

Ti dirò con sant’Ignazio di Loyola: Dammi l’amor tuo, dammi la tua grazia, e sono ricco abbastanza. Niente più voglio, niente desidero, tu solo mi basti, Gesù mio, vita mia, amore mio.

3 Gloria al Padre

novena del santo natale
l’alberello di Natale fatto a mano da Teresa Tebano

Tutta la storia dell’Antico Testamento è un’attesa del salvatore, del liberatore, del redentore. Il mondo è dominato dalla iniquità e dalla ingiustizia a causa del peccato.

Il Messia farà il suo ingresso come sovrano che riporterà nel cuore dell’uomo il bene e nella società la giustizia. In Cristo, novello Adamo, noi saremo ristabiliti nell’amicizia con Dio e con i nostri fratelli. Cristo è l’unico mediatore tra cielo e terra; l’unica nostra speranza di salvezza.

Come l’antico popolo eletto e le prime generazioni cristiane anche noi ripetiamo l’invocazione: Signore vieni! Signore vieni!

Dio onnipotente e misericordioso, che ci dai la grazia di commemorare nella fede la prima venuta del tuo Figlio e di attendere nella speranza il tuo avvento glorioso santificaci ora con la luce della tua visita e colmaci della tua benedizione.

Nel cammino di questa vita rendici saldi nella fede, gioiosi nella speranza, operosi nella carità. Amen

YouTube video

Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2022 18:07 by Giuseppina Carlone

Lascia un commento