Legere tempus: 2 minuta

Vide commentarium in Evangelium 28 Maii 2023 .

Sicut misit me Pater, et ego mitto vos.

Lectio sancti Evangelii secundum Ioannem
Io 20, 19-23

La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!».

Et cum hoc dixisset, ostendit eis manus et latus. Gavisi sunt discipuli videre Dominum.

Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anche io mando voi». Detto questo, soffiò e disse loro: «Ricevete lo Spirito Santo. A coloro a cui perdonerete i peccatadimittentur; quibus non dimiseritis, non remittentur.

Verbum Domini.

Commento al Vangelo del 28 maggio 2023 1
In Evangelium Commentarium diei 28 Maii 2023 3

video


Padre Jean Paul Hernandez SJ commenta il Vangelo di Giovanni della domenica di Pentecoste e ci mostra alcune rappresentazioni artistiche di questo evento.

La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù. «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anche io mando voi».

Detto questo, soffiò e disse loro: «Ricevete lo Spirito Santo» «A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati; a coloro a cui non perdonerete, non saranno perdonati».

La Pentecoste è il corrispettivo della festa ebraica delle 7 settimane, la festa della raccolta dei campi e del ringraziamento per la pienezza Sette è il numero della creazione, sette volte sette è il numero della perfezione.

Il perdono dei peccati è la trasformazione della distanza. Il soffio della creazione si ripete nel soffio della liberazione.

Inter repraesentationes artificiosas loquemur de descensu Spiritus Sancti in tectorio saeculi XI in cathedrali Sanctae Sofiae Kioviae servato.

fons © ReteBlu Spa


5x1000 tuam tuam consociatione
Nihil tibi constat, nobis multum valet!
Adiuva nos adiuva parva cancer aegris
scribis;93118920615

Articuli tardus

dare, porgere fiori
18 Aprile 2024
Creato per amare gli altri
cross, crucifix, chalice, eucaristia
18 Aprile 2024
La Parola del 18 aprile 2024
il pane di vita
die 17 mensis Aprilis anno 2024
Preghierina del 17 aprile 2024
mamma e bimba nel giardino
die 17 mensis Aprilis anno 2024
Edoardo ascolta i fiori
action, adult, athlete, disabili che giocano
die 17 mensis Aprilis anno 2024
Disabilità: via libera ultimo decreto attuativo

Upcoming Events