Tempo di lettura: 1 minuto

Stasera alle 18 dopo tanti anni, ma proprio tanti, molti di noi cugini Ruberto ci siamo incontrati virtualmente via Skype

chat via Skype
chat via Skype

Eravamo collegati da Treviso, Brescia, Foggia, Dragoni (CE), Milano, Trieste, Valencia (ES)

Solo un caldo abbraccio mancava: ma l’amore c’era, c’è. Sempre. Anche a distanza.

Mancava Eugenio, che con Francesca sono fra i più piccoli della grande e calda famiglia Ruberto.

La sentivamo tutti la mancanza, ma la voglia di amore era così tanta che i nostri sorrisi spegnevano le tristezze più cupe.

Grazie, grazie a tutti.

Io, Francesca e Giuseppina abbiamo rivissuto l’ultimo incontro fatto prima a Treviso e poi a Padova, dove Eugenio ha conosciuto tutti i cugini, che ancora oggi porta nel cuore.

Eugenio e Francesca nel chiostro della Basilica di S. Antonio a Padova
Eugenio e Francesca nel chiostro della Basilica di S. Antonio a Padova
tutti i Ruberto a Treviso
tutti i Ruberto a Treviso

L’anno scorso, ci piaceva ridere davanti al tv, mentre Eugenio “imitava” cantando Pupo.

E poi sorridiamo così, con la tristezza nel cuore, ma con la voglia di sorridere alla vita.

  • Il sorriso nel cuore 6
  • Il sorriso nel cuore 8
  • Il sorriso nel cuore 10
  • Il sorriso nel cuore 12
  • Il sorriso nel cuore 14
  • Il sorriso nel cuore 16
  • Il sorriso nel cuore 18
  • Eugenio con orsetto sulla testa
  • Il sorriso nel cuore 21
  • Il sorriso nel cuore 23
Eugenio Ruberto
Eugenio Ruberto
Il sorriso nel cuore
Loading
/

Aiutaci ad aiutare!

Il sorriso nel cuore 26
Con una tua piccola donazione portiamo un sorriso a piccoli malati oncologici

Da leggere: