Tiempo de lectura: 3 minutos

Lee y escucha “La receta de la Madre Naturaleza”

Ciao a tutti amici ed amiche di Eugenio e di tutto il mondo.

Esta noche, Giovanna te leerá un nuevo cuento de hadas.

La ricetta di Madre Natura
La ricetta di Madre Natura 9

leamos juntos

Mamma Fata aveva deciso di mettere al mondo il più bel folletto del sottobosco. Aveva organizzato tutto con attenzione e si era procurata tutti gli ingredienti che servivano. Era felicissima! 

Esperó ansiosamente el día de la luna llena que finalmente llegó. Tomó su hermosa olla de hierro y comenzó a mezclar los ingredientes:

¡Un torrente de alegría!

¡Una felicidad infinita!

¡Una pizca de locura…!

¡Un poco de sol y un poco de mar!

Il contenuto del pentolone cominciò a ribollire vorticosamente… E sprigionava una forza così intensa che il pentolone si rovesciò! Mamma Fata era delusa, ma non si perse d’animo. Pensò… Ho sicuramente sbagliato il pentolone!

Consiguió una hermosa olla de cobre, esperó ansiosamente el día de la luna llena y comenzó de nuevo... ¡Un torrente de alegría! ¡Una felicidad infinita! ¡Una pizca de locura! ¡Un poco de sol y un poco de mar!

Anche questa volta il vortice che si generò era forte e intenso e il pentolone resistette un minuto in più per poi rovesciarsi per la seconda volta. Mamma Fata era forte e tenace e non si arrese, si procurò immediatamente un meraviglioso pentolone d’oro. Attese con ansia il giorno della luna piena e ricominciò a mescolare i preziosi ingredienti nel pentolone dorato.

¡Un torrente de alegría! ¡Una felicidad infinita! ¡Una pizca de locura! ¡Un poco de sol y un poco de mar! Esta vez el vórtice fue aún más intenso que los demás y la olla dorada, aunque más resistente, tuvo que ceder y volcarse al cabo de un rato.

Mamma Fata era veramente triste e sconsolata,  non sapeva proprio come risolvere il problema. Madre Natura vide la tristezza negli occhi di Mamma Fata e le chiese cosa avesse… La fata le raccontò le sue disavventure e Madre Natura si aprì in un sorriso luminoso e caldo che avvolse la dolce fatina e le disse…  

“¡Tienes razón, estás usando la olla equivocada! ¡Tienes que usar el único que también contiene el ingrediente que te falta!”

Mamma Fata la ringraziò, ma non capì… All’improvviso vide passare davanti a sé una fatina Azzurra che giocava felice con il suo folletto… Sentì nel suo petto un battito fortissimo… E capì… 

Attese felice la luna piena che finalmente arrivò… Era la più grande e luminosa che avesse mai visto! Cominciò a mettere gli ingredienti dentro il suo cuore ricolmo d’amore… Una marea di gioia! Una infinita felicità! Un pizzico di follia! Un po’ di sole e un po’ di mare! Sentì il suo cuore battere all’impazzata e più il vortice diveniva forte e intenso più il cuore diventava forte, sostenuto dal grande amore… 

All’improvviso di fronte a sé apparve il più bel folletto che avesse mai visto che subito le saltò addosso per abbracciarla e riempirla di baci! Iniziarono subito a giocare per il mondo diffondendo gioia e amore…E Madre Natura li osservava felice…

escuchemos juntos

mamma legge la fiaba
Historias para dormir
La receta de la madre naturaleza
Loading
/ /

Buonanotte da Giovanna, Francesca e il nostro angioletto custode Eugenio.♥

fuente © https://favoledellabuonanotte.com/


¡Ayúdanos a ayudar!

La ricetta di Madre Natura 7
Con tu pequeña donación sacamos una sonrisa a jóvenes pacientes con cáncer

AnteriorSiguiente publicación

Últimos artículos

Eugenio e Francesca con la bicicletta nel 2015
13 Aprile 2024
Preghierina del 13 aprile 2024
Eugenio e Remigio mano nella mano, salita al Gianicolo
13 Aprile 2024
Dammi la mano ragazzo mio
mani sul cuore
13 Aprile 2024
Messo da parte per la sua gloria
Gesù cammina sulle acque
13 Aprile 2024
La Parola del 13 aprile 2024
Eugenio e Nicola in palestra
12 de abril de 2024
Preghierina del 12 aprile 2024

Próximos Eventos

×