Tiempo de lectura: 5 minutos

Lee y escucha la Palabra del 20 de abril de 2023

Jueves de la segunda semana de Pascua

Primera lectura

Nosotros y el Espíritu Santo somos testigos de estos hechos.

De los Hechos de los Apóstoles
Hechos 5:27-33

En aquellos días, [el comandante y los sirvientes] trajeron a los apóstoles y los presentaron en el Sanedrín; el sumo sacerdote los interrogó, diciendo: "¿No os prohibimos expresamente enseñar en este nombre? Y he aquí, habéis llenado a Jerusalén con vuestra enseñanza, y queréis echar sobre nosotros la sangre de este hombre".

Rispose allora Pietro insieme agli apostoli: «Bisogna obbedire a Dio invece che agli uomini. Il Dio dei nostri padri ha risuscitato Gesù, che voi avete ucciso appendendolo a una croce. Dio lo ha innalzato alla sua destra come capo e salvatore, per dare a Israele conversione e perdono dei peccati.

E di questi fatti siamo testimoni noi e lo Spirito Santo, che Dio ha dato a quelli che gli obbediscono».
Cuando oyeron estas cosas, se enfurecieron y querían matarlos.

Espada de Dios.
 

Salmo responsorial
Desde Sal 33 (34)

R. Escucha, Señor, el clamor de los pobres.
O:
R. Aleluya, aleluya, aleluya.

Bendeciré al Señor en todo tiempo,
Su alabanza está siempre en mis labios.
Gustad y ved qué bueno es el Señor;
bienaventurado el hombre que se refugia en él.r
 
El rostro del Señor contra los malhechores,
para borrar su memoria de la tierra.
Los justos claman y el Señor los escucha,
los libera de todas sus angustias.r
 
El Señor está cerca de los quebrantados de corazón,
él salva a los espíritus quebrantados.
Muchos son los males de los justos,
pero de todo lo libra el Señor.r
 

aclamación del evangelio

Aleluya, aleluya.

Porque me has visto, Tomás, has creído;
Bienaventurados los que no vieron y creyeron. (Juan 20:29)

Aleluya.

Evangelio

Il Padre ama il Figlio e gli ha dato in mano ogni cosa.

La Parola del 20 aprile 2023
La Palabra del 20 de abril de 2023 3

Del Evangelio según Juan
Juan 3:31-36

Chi viene dall’alto, è al di sopra di tutti; ma chi viene dalla terra, appartiene alla terra e parla secondo la terra.

Chi viene dal cielo è al di sopra di tutti. Egli attesta ciò che ha visto e udito, eppure nessuno accetta la sua testimonianza.

Chi ne accetta la testimonianza, conferma che Dio è veritiero. Colui infatti che Dio ha mandato dice le parole di Dio: senza misura egli dà lo Spirito.

Il Padre ama il Figlio e gli ha dato in mano ogni cosa. Chi crede nel Figlio ha la vita eterna; chi non obbedisce al Figlio non vedrà la vita, ma l’ira di Dio rimane su di lui.

Palabra del Señor.

San Cirilo de Jerusalén (313-350)

obispo de Jerusalén y doctor de la Iglesia

Catequesis bautismal n°29-31 (trad. cb© evangelizo)

Hemos recibido la promesa inquebrantable de la vida eterna

La vita sussistente e vera è il Padre che, per mezzo del figlio e nello Spirito Santo, riversa su tutti senza eccezione i doni celesti. Grazie alla sua misericordia, anche noi uomini abbiamo ricevuto la promessa incrollabile della vita eterna.

E non bisogna rifiutare di credere, perché “a Dio tutto è possibile” (Mt 19,26). (…) Le prove della vita eterna abbondano. Al nostro desiderio di raggiungerla, le divine Scritture indicano i modi per arrivarci. Prima di tutto le Scritture insegnano che la si ottiene con la fede, poiché sta scritto: “Chi crede nel Figlio ha la vita eterna” (Gv 3,36). (…)

Altrove, è indicato il martirio e la confessione in Cristo, quando è detto: “Chi odia la sua vita in questo mondo la conserverà per la vita eterna” (Gv 13,25). La scrittura dice ancora che la vita eterna si acquista mettendo Cristo prima delle ricchezze e dei parenti: “Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, ecc. avrà in eredità la vita eterna” (Mt 19,29).

O ancora che è con l’osservanza dei comandamenti: “Non uccidere, non commettere adulterio…” (Mt 19,18); è quanto Gesù rispose all’interlocutore che gli diceva: “Maestro, cosa debbo fare per avere la vita eterna?” (Mt 19,16). Ancora, è evidente, evitando le cattive azioni e servendo Dio, poiché Paolo dice: “Ora invece, liberati dal peccato e fatti servi di Dio, voi raccogliete il frutto che vi porta alla santificazione e come destino avete la vita eterna” (Rm 6,22).

La búsqueda de la vida eterna tiene tantos aspectos que, debido a su gran número, la he dejado de lado. En efecto, el Señor misericordioso ha abierto no una sola puerta, ni una segunda, sino numerosas puertas para entrar en la vida eterna, a fin de que cada uno, en cuanto dependa, se aproveche de ella sin dificultad.

PALABRAS DEL SANTO PADRE

Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato, perché non ha creduto nell’unigenito Figlio di Dio» (Gv 3,17-18).

Questo significa allora che quel giudizio finale è già in atto, incomincia adesso nel corso della nostra esistenza. Tale giudizio è pronunciato in ogni istante della vita, come riscontro della nostra accoglienza con fede della salvezza presente ed operante in Cristo, oppure della nostra incredulità, con la conseguente chiusura in noi stessi.

Ma se noi ci chiudiamo all’amore di Gesù, siamo noi stessi che ci condanniamo. La salvezza è aprirsi a Gesù, e Lui ci salva, e chiediamo perdono. Ma per questo dobbiamo aprirci all’amore di Gesù, che è più forte di tutte le altre cose.

L’amore di Gesù è grande, l’amore di Gesù è misericordioso, l’amore di Gesù perdona; ma tu devi aprirti e aprirsi significa pentirsi, accusarsi delle cose che non sono buone e che abbiamo fatto. (Audiencia general, 11 de Diciembre de 2013)

Vangelo del giorno
El evangelio del día.
La Palabra del 20 de abril de 2023
Loading
/ /

Dona tu 5x1000 a nuestra asociación
¡No te cuesta nada, vale mucho para nosotros!
Ayúdanos a ayudar a los pequeños pacientes con cáncer.
usted escribe:93118920615

Últimos artículos

pecore e capre
21 Aprile 2024
La Parola del 21 aprile 2024
kitten, cat, pet, gattino, gatto
20 de abril de 2024
Il gatto senza gli stivali
pregare il Rosario
20 de abril de 2024
Elige orar
libro del Vangelo
20 de abril de 2024
La Palabra del 20 de abril de 2024
rana, animale, frog
19 de abril de 2024
La rana de boca ancha

Próximos Eventos

×