Reading time: 6 minutes

Read and listen to the Gospel and the Word of January 27, 2024

Saturday of the third week of the Ordinary Time holidays

First Reading

I have sinned against the Lord!

From the second book of Samuel
2Sam. 12,1-7a.10-17

In quei giorni, il Signore mandò il profeta Natan a Davide, e Natan andò da lui e gli disse: «Due uomini erano nella stessa città, uno ricco e l’altro povero. Il ricco aveva bestiame minuto e grosso in gran numero, mentre il povero non aveva nulla, se non una sola pecorella piccina, che egli aveva comprato. Essa era vissuta e cresciuta insieme con lui e con i figli, mangiando del suo pane, bevendo alla sua coppa e dormendo sul suo seno.

She was like a daughter to him. A traveler came to the rich man and he, avoiding taking from his small and large livestock what was to be served to the traveler who had come to him, took the poor man's sheep and served it to the man who had come to him ».

Davide si adirò contro quell’uomo e disse a Natan: «Per la vita del Signore, chi ha fatto questo è degno di morte. Pagherà quattro volte il valore della pecora, per aver fatto una tal cosa e non averla evitata». Allora Natan disse a Davide: «Tu sei quell’uomo! Così dice il Signore, Dio d’Israele: “La spada non si allontanerà mai dalla tua casa, poiché tu mi hai disprezzato e hai preso in moglie la moglie di Urìa l’Ittita”.

Thus says the Lord: “Behold, I am about to raise evil against you from your own house; I will take your wives before your eyes to give them to another, who will lie with them in the light of this sun. For you did it in secret, but I will do this before all Israel and in the light of the sun."

Then David said to Nathan, "I have sinned against the Lord!" Nathan replied to David: «The Lord has removed your sin: you will not die. However, since with this action you have insulted the Lord, the son born to you must die." Nathan returned home.

The Lord therefore struck the child that Uriah's wife had given birth to David and the child became seriously ill. David then made supplications to God for the child, he began to fast and, when he returned to spend the night, he slept on the floor. The elders of his house urged him to get up from the ground, but he refused and did not take food with them.

God's word.

Gospel acclamation

Hallelujah, hallelujah.

God loved the world so much
to give the Son, the only begotten,
so that whoever believes in him will not be lost,
but have eternal life. (Jn 3.16)

Alleluia.

Responsorial Psalm

From Ps 50 (51)

R. Create in me, O God, a pure heart.

Create in me, O God, a pure heart,
renew a steadfast spirit in me.
Don't chase me away from your presence
and do not deprive me of your holy spirit. R.

Give me the joy of your salvation,
support me with a generous spirit.
I will teach the rebels your ways
and sinners will return to you. R.

Liberami dal sangue, o Dio, Dio mia salvezza:
la mia lingua esalterà la tua giustizia.
Signore, apri le mie labbra
e la mia bocca proclami la tua lode. R.

The Gospel of January 27, 2024

Who is this, that even the wind and the sea obey him?

Dal Vangelo secondo Marco
Mc 4,35-41

In quel medesimo giorno, venuta la sera, Gesù disse ai suoi discepoli: «Passiamo all’altra riva».

E, congedata la folla, lo presero con sé, così com’era, nella barca. C’erano anche altre barche con lui.
Ci fu una grande tempesta di vento e le onde si rovesciavano nella barca, tanto che ormai era piena. Egli se ne stava a poppa, sul cuscino, e dormiva.

Allora lo svegliarono e gli dissero: «Maestro, non t’importa che siamo perduti?».
Si destò, minacciò il vento e disse al mare: «Taci, càlmati!». Il vento cessò e ci fu grande bonaccia. Poi disse loro: «Perché avete paura? Non avete ancora fede?».

E furono presi da grande timore e si dicevano l’un l’altro: «Chi è dunque costui, che anche il vento e il mare gli obbediscono?».

Word of the Lord.

Saint [Father] Pio of Pietrelcina (1887-1968)

cappuccino

Cap. X, n° 316-323 (Paroles de Padre Pio, trad. F. Leroy ; Éd. Salvator, 2019 ; p. 211-213) (trad. cb© evangelizo)

O God, be my guide and my pilot!

Guardatevi sempre dal trasformare le occupazioni in problemi e inquietudini spirituali; e anche se foste in mezzo alle onde, in tempeste di mille difficoltà, levate sempre lo sguardo verso l’alto e dite a nostro Signore: O Dio, per voi remo e viaggio; siate la mia guida e il mio pilota!

E intanto voi impegnatevi a risolvere le cose una dopo l’altra, meglio che potete; concentratevi fedelmente con la mente, ma con dolcezza e soavità. Se Dio vi concede di riuscire, beneditelo; se non gli piace concedervelo, beneditelo ugualmente.

Vi basti l’impegnarvi a riuscire con tutto il cuore: il Signore e la ragione stessa non vogliono risultati da voi, ma l’applicazione, l’impegno e la diligenza necessari. Da noi dipendono molte cose, ma non il successo. Vivete in pace e riposatevi sul divino cuore, senza alcuna paura, poiché lì si è al sicuro da tempeste e persino la giustizia di Dio non arriva fin là.

Strive to dominate the anguish of the heart. Confidence and calm in the great work of sanctification of yours and others. The rest is up to Jesus.

WORDS OF THE HOLY FATHER

E tante volte anche noi, assaliti dalle prove della vita, abbiamo gridato al Signore: “Perché resti in silenzio e non fai nulla per me?”. Soprattutto quando ci sembra di affondare, perché l’amore o il progetto nel quale avevamo riposto grandi speranze svanisce. […]

In queste situazioni e in tante altre, anche noi ci sentiamo soffocare dalla paura e, come i discepoli, rischiamo di perdere di vista la cosa più importante.

In fact, even if he is sleeping, Jesus is there on the boat and shares everything that is happening with his family. His sleep, if on the one hand amazes us, on the other puts us to the test. The Lord is there, present; in fact, he waits – so to speak – for us to involve him, to invoke him, to put him at the center of what we experience. (Angelus, June 20, 2021)

Vangelo del giorno
Il Vangelo del giorno
The Word of January 27, 2024
Loading
/

Help us help!

La Parola del 27 gennaio 2024 5
With your small donation we bring a smile to young cancer patients

Latest articles

bimbo arrabbiato
15 Aprile 2024
Diventare pronto e lento
Gesù sul mare di Tiberiade
15 Aprile 2024
La Parola del 15 aprile 2024
credere in Dio
April 14, 2024
Prayer of April 14, 2024
Dante and Beatrice Henry Holiday
April 14, 2024
So kind and so honest it seems
Gesù e discepoli
April 14, 2024
The Word of April 14, 2024

Upcoming events

×