Tempo di lettura: 2 minuti

Leggi e ascolta la favola: “Il re travicello” di Esopo

Hello to all the friends of the world from your Francesca Ruberto.

Esopo

Aesòpo (in ancient Greek: Αἴσωπος, Áisōpos; Menebria, around 620 BC – Delphi, 564 BC) wasan ancient Greek writer, contemporary of Croesus and Pisistratus (6th century BC),known for his fairy tales. His works (works of Aesop) had a great influence on western culture: his fables are…View more

The grateful king joistit's afablewritten byAesop.

Leggiamo insieme

C’era una volta uno stagno pieno di rane che facevano quel che volevano: saltavano di qua e di là, oziavano e gracidavano dalla mattina alla sera.

Un giorno, decisero di chiedere a Zeus un sovrano che insegnasse loro a vivere rispettando le regole e la disciplina. Zeus, divertito da questa richiesta, getto nello stagno un travicello di legno. Il travicello cadde in acqua con un gran tonfo: le rane, spaventate, si rintanarono nel fango sul fondo dello stagno e per un po’ non uscirono.

Poi, vedendo che il travicello di legno galleggiava immobile sulla superficie dello stagno, andarono a vederlo più da vicino. Cominciarono a toccarlo, poi a saltarci sopra: il travicello non si muoveva e non diceva una parola. Presto, le rane tornarono alla vita sregolata e allegra di prima, ignorando il loro re. Dopo qualche tempo, le rane tornarono da Zeus e gli chiesero un nuovo re: il re che ci hai mandato è una nullità; noi vogliamo un sovrano che ci faccia rispettare le sue regole.

A questo punto, Zeus gettò nello stagno un serpente, che cominciò a divorare tutte le rane che trovava. Per la paura, le rane smisero di gracidare e cominciarono a vivere nascoste tra le canne o nel fango. Le rane superstiti tornarono sull’Olimpo, supplicando Zeus di riprendersi quel serpente malvagio.

Ma il capo degli dei disse loro: “Vi avevo mandato un buon re e voi l’avete rifiutato. Adesso, tenetevi quello malvagio”. Meglio tenersi una situazione mediocre che rischiare, cambiando, di peggiorarla drasticamente.


Spero che questo ti sia stato utile! Se hai altre domande, non esitare a chiedere.

Buona notte e sogni d’oro dalla vostra Francesca Ruberto ♥

Let's listen together

mamma legge la fiaba
Bedtime stories
The king rafter
Loading
/

Help us help!

Il re travicello 8
With your small donation we bring a smile to young cancer patients

Latest articles

Gesù e discepoli
April 14, 2024
The Word of April 14, 2024
Eugenio e Francesca con la bicicletta nel 2015
April 13, 2024
Prayer of April 13, 2024
Eugenio e Remigio mano nella mano, salita al Gianicolo
April 13, 2024
Give me your hand my boy
mani sul cuore
April 13, 2024
Set aside for his glory
Gesù cammina sulle acque
April 13, 2024
The Word of April 13, 2024

Upcoming events

×