Reading time: 6 minutes

Read the story of St. John the Baptist

Apostle and Evangelist

“Il discepolo che Gesù amava”: semplicemente così, nel suo Vangelo, si autodefinisce Giovanni e ha ragione a vederla in questo modo, perché è lui a rivestire uno dei ruoli più importanti nella storia della salvezza, oltre, ovviamente, a Maria, che Gesù gli affida espressamente in punto di morte con quell’“ecco tuo figlio” ed “ecco tua madre”.

From then on, John takes Mary with him as "the dearest thing" and the point of union between the two is precisely the purity, the virginal life that they both lead.

Historical information on the life of John

Le fonti storiche dalle quali attingere i dettagli della vita dell’apostolo evangelista, sono diverse, alcune apocrife come un altro Vangelo, secondo alcuni da attribuire proprio alla sua penna.

Di lui sappiamo che è il più giovane e che sarà il più longevo dei Dodici. È originario della Galilea, in una zona sul lago di Tiberiade e infatti viene da una famiglia di pescatori.

Suo padre è Zebedeo e sua madre Salomè; il fratello Giacomo, detto il Maggiore, sarà anche lui un apostolo. È sempre nominato da Gesù ed è nella cerchia dei ristrettissimi che lo accompagnano nelle occasioni più importanti, come quando viene resuscitata la figlia di Giairo, nella Trasfigurazione sul Monte Tabor e durante l’agonia nel Getsemani.

Anche nel corso dell’Ultima Cena siede in un posto d’onore, alla sua destra, e gli poggia il capo sulla spalla con un gesto d’affetto: è proprio in quel momento che lo Spirito Santo gli infonde la sapienza del racconto evangelico che scriverà in vecchiaia.

È l’unico a stare ai piedi della Croce assieme a Maria e con lei trascorre in attesa i tre giorni precedenti alla Resurrezione; è ancora il primo ad arrivare al sepolcro vuoto dopo l’annuncio di Maria Maddalena, ma lascerà entrare Pietro perché ha rispetto dell’anzianità.

Then he will move with Mary to Ephesus, from where he will take care of the evangelization of Asia Minor. It also seems that he will have to suffer the persecution of Domitian and be exiled to the island of Patmos, from which, with the advent of Nerva, he will return to Ephesus to end his days as a centenarian here, around 104.

"The Flower of the Gospels"

Così viene chiamato il Vangelo scritto da Giovanni, noto anche come “Vangelo spirituale” o Vangelo del Logos, grazie alla raffinatezza del linguaggio teologico e al conio del termine polisemico “logos” per indicare Gesù con i significati di “parola”, “dialogo”, “progetto”, “verbo”. Nel suo Vangelo, inoltre, ricorre 98 volte la parola “credere”, perché è così che si raggiunge il cuore di Gesù, credendo nella libertà e accogliendo la grazia come il discepolo prediletto di Cristo ci mostra.

Il suo è anche un Vangelo altamente mariano, non tanto per la quantità dei riferimenti alla Vergine, quanto per la speciale grazia di Colei che più di tutti conosce il Figlio e che rende il Mistero di Cristo. Eppure Maria nel racconto di Giovanni appare solo due volte: alle nozze di Cana e sul Calvario. Di particolare importanza proprio il racconto delle nozze di Cana, che costituisce anche il primo incontro di Gesù con Giovanni.

Ma la chiamata di Giovanni – che assieme ad Andrea era già seguace di Giovanni il Battista – avviene probabilmente a Betania, presso il fiume Giordano. Quando arriva Gesù, il Battista lo saluta come “l’Agnello di Dio”. Giovanni resta talmente colpito da questo incontro da ricordare perfino l’ora in cui è avvenuto (la decima, circa le 16) e pertanto non potrà, dopo allora, non seguire Gesù.

Ma oltre all’alto valore teologico, il Vangelo di Giovanni differisce dai sinottici anche per le sottolineature sull’umanità di Cristo che emerge dai dettagli di alcuni racconti, come il sedersi stanco, le lacrime versate per Lazzaro o la sete manifestata sulla Croce.

The Apocalypse and the Letters

Giovanni scrive anche tre lettere e l’Apocalisse, l’unico libro profetico del Nuovo Testamento.

Esso conclude le Scritture e già dal suo nome – che significa “rivelazione” – indica il concreto messaggio di speranza che porta in sé, mettendo in un certo qual modo un punto fermo al dialogo di Dio con l’uomo: d’ora in poi sarà la Chiesa a parlare, a leggere l’azione di Dio all’interno della Storia, fino al suo ritorno sulla Terra alla fine dei tempi.

In questo senso l’Apocalisse è anche una “profezia”. Quanto alle tre Lettere, o Epistole, di Giovanni, scritte probabilmente a Efeso, sono lettere sull’amore e sulla fede che mirano a difendere alcune fondamentali Verità spirituali contro l’attacco delle dottrine gnostiche.

This is the inimitable incipit of the Gospel Giovanni's:

In the beginning was the Word,
il Verbo era presso Dio
e il Verbo era Dio.


Egli era in principio presso Dio:
everything was done through him,
and without him nothing was made of all that
exists.


In him was life
and life was the light of men;
the light shines in the darkness,
but the darkness did not welcome her.


Venne un uomo mandato da Dio
and his name was John.


He came as a witness
to bear witness to the light,
for all to believe through him.


He was not the light,
but he had to bear witness to the light.


It came into the world
true light,
the one that enlightens every man.


He was in the world,
and the world was made through him,
yet the world did not recognize him.


He came among his people,
but his own did not accept it.


But to those who have welcomed him,
ha dato potere di diventare figli di Dio:
to those who believe in his name,
who don't give blood,
nor from wanting meat,
nor by the will of man,
ma da Dio sono stati generati.


And the Word became flesh
and dwelt among us;
and we saw his glory,
gloria come di unigenito dal Padre,
full of grace and truth.


John bears witness to him
and cries out: "Here is the man of whom I said:
The one who comes after me
passed me by,
because it was before me.


From its fullness
we have all received
and grace upon grace.


For the law was given through Moses,
la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo.


Dio nessuno l’ha mai visto:
proprio il Figlio unigenito,
che è nel seno del Padre,
he revealed it.

San Giovanni Battista
San Giovanni Battista 4

source © Vatican News


Help us help!

San Giovanni Battista 2
With your small donation we bring a smile to young cancer patients

To read: