Angusta è la casa della mia anima perché tu possa entrarvi: allargala dunque; è in rovina: restaurala; alcune cose contiene che possono offendere la tua vista: lo ammetto e ne sono colpevole; ma chi potrà purificarla, a chi griderò, se non a Te.

Sant’Agostino
0 0 voti
Valuta l'articolo
PrecedenteProssimo post
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ultimi appunti

coach Santoro e Eugenio
Preghierina del 30 novembre 2021
30 Novembre 2021
La leggenda del pettirosso di Natale
30 Novembre 2021
sguardo con Gesù
Donaci Signore Gesù
30 Novembre 2021
Autostima
30 Novembre 2021
Tempi angosciosi
30 Novembre 2021

Pubblicità

Sponsor
0
Mi piacerebbe un tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x