commento di Lc 19,41-44, a cura di Mounira Abdelhamid Serra

Pure se mi vedi poco, tu mi hai capito
e pure se ti vedo poco, tutto ho capito,
a furia di cercarti per il mondo
l’ho conosciuto a fondo e l’ho dato a te.

Madame e Sfera Ebbasta

Entro nel testo (Lc 19,41-44)

In quel tempo, Gesù, quando fu vicino a Gerusalemme, alla vista della città pianse su di essa dicendo: «Se avessi compreso anche tu, in questo giorno, quello che porta alla pace! Ma ora è stato nascosto ai tuoi occhi. Per te verranno giorni in cui i tuoi nemici ti circonderanno di trincee, ti assedieranno e ti stringeranno da ogni parte; distruggeranno te e i tuoi figli dentro di te e non lasceranno in te pietra su pietra, perché non hai riconosciuto il tempo in cui sei stata visitata».

Mi lascio ispirare

A quanto pare oggi siamo chiamati a comprendere, perché quello che manca, per rendere la relazione piena e autentica, è proprio la comprensione – o quanto meno l’intenzione di comprendere, il desiderio acceso di farlo.

«Se avessi», «in questo giorno», «verranno»… Siamo ancora in tempo!

Sappiamo attraverso la sua parola che non avere la volontà di aprirsi alla comprensione di noi stessi e degli altri, del punto in cui siamo, equivale a non concederci quella possibilità di perdono e di pace che solo il Signore può offrirci e che solo attraverso il suo amore per noi possiamo dispensare.

Riconoscere la sua presenza è la chiave ed è questo il tempo.

Mounira Abdelhamid Serra

Immagino

Provo a visualizzare la scena, il luogo in cui avviene, i personaggi principali, le parole che si scambiano, il tono delle voci, i gesti. E lascio affiorare il mio sentire, senza censure, senza giudizi.

Rifletto sulle domande

In quali miei ricordi, emozioni, pensieri è presente l’amore misericordioso del Padre?

Come posso manifestare questa presenza oggi?

Quale aspetto della mia vita non sto condividendo interiormente con Dio?

Ringrazio

Come un amico fa con un amico, parlo con il Signore su ciò che sto ricevendo da lui oggi…
Recito un “Padre nostro” per congedarmi e uscire dalla preghiera.

fonte © GET UP AND WALK

0 0 voti
Valuta l'articolo
PrecedenteProssimo post
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ultimi appunti

primo piano Eugenio sorride
La Croce
2 Dicembre 2021
La Parola del 2 dicembre 2021
2 Dicembre 2021
Preghierina del 1 dicembre 2021
1 Dicembre 2021
La leggenda di San Nicola
1 Dicembre 2021
Sia fatta la Tua volontà
Sia fatta la Tua volontà
1 Dicembre 2021

Pubblicità

Sponsor
0
Mi piacerebbe un tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x