I bambini: la gioia del mondo e la luce del futuro.

sabato 12 gennaio 2013 – Eugenio e Francesca

Nel 2014 con un gruppo di amici organizziamo il presepe vivente nel nostro paese: fu un grande successo, ma soprattutto una gioia immensa per grandi e piccini.

E sul loro volto si illumina la luce di Dio.

Nel 2015, lunedì 12 gennaio, abbiamo tempo solo per le coccole.

Ed è quello che dovremo fare tutti i giorni: meno tempo per le attività inutili e più tempo per i figli, per le coccole, per gli abbracci, per i baci, per i ringraziamenti, per l’amore.

Sabato 12 gennaio 2019: partita vincente di basket a Frignano (CE)

Eugenio era molto giù di tono, partecipò alla partita ma non ebbe la sua solita performance.

Leggi anche:  Preghierina del 18 novembre 2020

Non sapemmo, non sappiamo e non sapremo mai perché.

L’adrenalina si scarica nel viaggio di ritorno in pullman

Il nostro campione, stremato, si accuccia nel suo lettino.

Domenica 12 gennaio 2020, i nostri amati infermieri della Neuromed ci mandano le foto delle felpe che noi abbiamo donato loro.

La gioia è reciproca.

Ne parlo qui:

In serata andiamo al Palamaggiò a gustarci una bellissima partita di basket della nostra squadra del cuore Juvecaserta

Di ritorno a casa, mi dedico a coccolare il mio cucciolo.

Sereno e pieno di gioia, sempre.

Precedente articoloProssimo articolo

Articoli collegati

Gli ultimi appunti

Papa Francesco
La Parola di Dio
24 Gennaio 2021
pescatori
La Parola del 24 gennaio 2021
24 Gennaio 2021
Madonna di Lourdes
Preghierina del 23 gennaio 2021
23 Gennaio 2021

Archivio

Eventi