Riflessivo, sagace, brillante, delicato, sensibile: Eugenio

Eugenio al balcone 9-1-16
sabato 9 gennaio 2016 – Eugenio guarda il mondo

Mercoledì 9 gennaio 2019 finalmente arrivano le tanto agognate scarpe da basket Nike LeBron Soldier 12, che segneranno la storia delle sue partite di basket.

Le aveva così tanto desiderate che al momento dell’arrivo era senza parole, gli brillavano gli occhi, e Francesca vicino a lui palpava la sua gioia.

Eugenio era molto attento ai dettagli: amava l’aspetto estetico delle cose, la manifattura, la solidità del prodotto, ma soprattutto l’aspetto tecnico di esso.

Queste scarpe saranno la gioia e la rabbia in campo: il velcro delle allacciature si slaccerà sempre al momento meno opportuno!

Questo probabilmente a causa dell’impeto in gioco di Eugenio, a casa del fatto che giocava dal primo all’ultimo minuto di gioco, instancabilmente.

Leggi anche:  Grazie Eugenio!

Queste scarpe rimarranno per sempre nel cuore del coach Gaetano Santoro, di tutti i compagni e compagne di squadra, e nel cuore di chi le ha indossate imperterrito.

Ieri aveva bisogno delle scarpe per volare leggero in campo: oggi ha le sue ali e vola leggiadro sul suo campo di basket fatto di nuvole.

Eugenio Golden State

Precedente articoloProssimo articolo

Articoli collegati

Gli ultimi appunti

Eugenio dorme nel lettone
Preghierina del 27 gennaio 2021
27 Gennaio 2021
fiabe stilton
Il viaggio di Domba
27 Gennaio 2021
primo piano Eugenio in auto
Non c’è più il “sorriso” sulla Terra
27 Gennaio 2021

Archivio