Dobbiamo respirare la tua aria, tutti i giorni, sempre.

Ed è così che ci sentiamo “mitini mitini” con te.

Ti amiamo, Eugenio dolce cucciolo.

Preghiamo insieme:

Stanotte ti sogneremo così:

Eugenio con la mascherina a S. Onofrio OPBG

Precedente articoloProssimo articolo

Articoli collegati

Gli ultimi appunti

Eugenio dorme nel lettone
Preghierina del 27 gennaio 2021
27 Gennaio 2021
fiabe stilton
Il viaggio di Domba
27 Gennaio 2021
primo piano Eugenio in auto
Non c’è più il “sorriso” sulla Terra
27 Gennaio 2021

Archivio