Il guerriero

Ciao Eugenio, purtroppo non ho avuto l’onore di conoscerti però ho avuto l’inaspettata fortuna di incontrarti un giorno sul sagrato della chiesa e da quel giorno sei entrato nel mio cuore. Da allora tantissime mie preghiere sono state per te, speravo, credevo e volevo con tutto il mio cuore che tu guarissi. Purtroppo Dio ha disegnato un futuro diverso da quello terreno. Ti ha portato in un luogo dove non c’è più dolore e sofferenza. Un posto dove tutti sono felici, regna l’armonia e la pace. Ma soprattutto dove ci sono schiere di angeli che adornano la corona che è nel capo di Nostra Signora. Beh credo proprio che Lui abbia voluto solo il meglio per te. Come dargli torto!!! Sono sicura che al tuo fianco c è il dolce Carlo che al tuo arrivo ti ha preso per mano indicandoti la via e tu ora sei il padrone di casa del nuovo regno. Sono certa che stai bene e spero di cuore che presto ne darai notizia ai tuoi cari. Ora sei luce ti prego illumina i cuori bui. Ci tenevo tanto a scriverti perché una persona speciale come te che è riuscita ad entrare nel cuore di tantissime persone anche solo col suo sorriso merita l’onore che si riserva ad un guerriero. Per me tu lo sei. Ciao guerriero ci vedremo un giorno ed allora ti abbraccero’ forte ❤️. Ps ti voglio bene. Deborah

inbound485632434158670829.jpg

Deborah

Scrivi un commento...