Risate, grandi risate accompagnano i nostri 14 anni insieme.

Eugenio, come me, ha sempre sorriso alla vita.

27 ottobre 2017, Piazza Termini Alife (CE)

Non si è mai fatto sopraffare dalla malattia, l’ha sempre sbeffeggiata sorridendogli in faccia, con la sua forza, con la sua perseveranza, con la sua fede, con il suo sorriso, con la sua tenacia.

La messa domenicale era per Eugenio il momento in cui condividere le sue emozioni, condividere la sua fede, entrare in contatto con il Signore, nella sua intimità.

Eugenio non ha permesso alla malattia di interrompere anche solo per un secondo il suo contatto con la famiglia, con il suo amato parroco, con la sua amata parrocchia, con i suoi amati amici, con il suo amato Dio, con la sua preghiera, con la sua fede.

Articoli collegati

Gli ultimi appunti

foto ricordo Ristorante Paradiso 19/1/20
Accadde oggi 19 gennaio
19 Gennaio 2021
Madonnina di Eugenio
Preghierina del 19 gennaio 2021
19 Gennaio 2021
prove di amore
La prova d’amore
19 Gennaio 2021

Archivio