E’ stato un pomeriggio intenso, molto intenso

Eugenio adesso ha un accesso principale, CVC venoso, nell’inguine destro, così da evitargli continui buchi nelle braccia e nelle mani, ma soprattutto permettergli infusioni più adeguate e migliorative del suo stato di salute.

In primis l’alimentazione parenterale.

Vi auguriamo la buonanotte, ricordando il beato Carlo Acutis.

Da adolescente che sei stato, abbia cura di un tuo coetaneo.

Precedente articoloProssimo articolo

Articoli collegati

Gli ultimi appunti

San Francesco
Beato l’uomo
23 Gennaio 2021
mio fratello Gesù
La Parola del 23 gennaio 2021
23 Gennaio 2021
Madonna di Lourdes
Preghierina del 22 gennaio 2021
22 Gennaio 2021

Archivio

Eventi