Madonna del Rosario aiutaci Tu

Ieri sera 6 ottobre 2020 abbiamo recitato la nostra preghierina, che pubblico solo ora.

La nottata è trascorsa serena: Eugenio è rimasto sveglio per la prima parte della notte, poi dopo le mie coccole, un pochino di acqua ogni tanto bevuta via beccuccio della siringa, materassino antidecubito attivato, e tanto amore.

Alle 7 suonano le nostre sveglie, la biologica e l’elettronica.

Con i primi baci della mattina, la giornata, anche se uggiosa, assume un colore diverso, d’arcobaleno!

Alle 8 precise arriva Ferdinando Vecchione per le prime cure del mattino: Soldesam 16mg in bolo, Ferlixit in 100ml di fisiologica, e poi sostituite da noi, flebo di Mannitolo 500ml e sacca di Intralipid.

La dolcezza della mattina raggiunge il suo apice in un biglietto scritto dall’amico fraterno Angelo Mongillo: “Mi manchi tantissimo fratellino. Non vedo l’ora di tornare a uscire insieme e divertirci come facevamo sempre. Con grande affetto, Angelo

il biglietto di Angelo Mongillo
il biglietto di Angelo Mongillo

Da leggere:

Scrivi un commento...

Ultimi appunti

donare
Donare
11 Maggio 2021
Gesù e Pilato
La Parola del 11 maggio 2021
11 Maggio 2021
tomba San Pio
Preghierina del 10 maggio 2021
10 Maggio 2021
donna soffia il naso
Il naso che scappa
10 Maggio 2021
prendiamoci cura
Ascoltiamo, incoraggiamo, prendiamoci cura
10 Maggio 2021

Archivi

Pubblicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: