Login

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome/Azienda*
Email*
Telefono*
Indirizzo e informazioni fiscali
Nazione*
* Creando il tuo nuovo account accetti i nostri Termini di servizio e Privacy policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Già registrato?

Login

Login

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome/Azienda*
Email*
Telefono*
Indirizzo e informazioni fiscali
Nazione*
* Creando il tuo nuovo account accetti i nostri Termini di servizio e Privacy policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Già registrato?

Login

È domenica anche negli ospedali, nelle case di cura, nei ricoveri per senzatetto, nelle carceri, nelle baraccopoli, nei luoghi di guerra.

La domenica è nel cuore di chi ha amore.

Colazione con fetta biscottata e marmellata.

Giuseppina lava qualche indumento nel lavandino del bagno, e poi li appende ad asciugarli.

Eugenio nel suo letto, attaccato ad una flebo, mi stringeva la mano ed io la stringevo a mia moglie Giuseppina.

E il nostro nodo d’amore era unito a Francesca a casa, ed in TV al nostro amato Papa Francesco, il nostro padre vestito di bianco, mentre recitava l’Angelus.

Le mani di Papa Francesco hanno accarezzato Eugenio quando dopo il segno della croce ha mangiato una buona porzione di gnocchi al ragù bianco, e come secondo un pochino di pollo arrosto con qualche patata.

Leggi anche:  Nutella Day

Abbiamo ringraziato il Signore che anche oggi ci ha donato la sua Luce, ci ha donato la forza per lottare contro i tumori cerebrali ancora in movimento nella mente serena di un giovanotto di 13 anni.

Pomeriggio sonnecchioso, tra un pisolino, una brevissima chiacchieratina, un pochino di smartphone, e uno sguardo all’infinito, ed oltre.

Arriva anche la cena, stasera speciale: c’è la pizza!

Beh, la giornata è stata fantastica, memorabile, unica, indimenticabile.

Adesso tutti a nanna. Giuseppina con Eugenio in camera, io in camper.

Buonanotte Jorge Mario Bergoglio

Precedente articoloProssimo articolo

Articoli collegati

Gli ultimi appunti

folletto e temporale
Il folletto e il temporale
15 Gennaio 2021
Eugenio alla partita di basket
La tua passione
15 Gennaio 2021
Gesù e il paralitico
La Parola del 15 gennaio 2021
15 Gennaio 2021

Archivio

Eventi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza. Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o disattivarli in impostazioni privacy.
AccettaImpostazioni privacy

GDPR

  • consenso cookie
  • Consenso alla pubblicazione

consenso cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.

Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.

Consenso alla pubblicazione

Scrivendo la tua testimonianza, accetti che i responsabili editoriali del sito web www.eugenioruberto.it pubblichino la tua testimonianza.