Stanotte, esattamente alle 3:37, una voce soave, dolce, paradisiaca, melodica, mi ha sussurrato all’orecchio “mommy”

Svegliato di soprassalto, pensando che fosse Eugenio al mio fianco a chiamarmi, mi sono accorto che lui dormiva beatamente, russando anche un pochino, e quindi ho realizzato che poteva essere solo un angelo.

Ho guardato subito la radiosveglia, segnava le 3:37

Sereno, un pochino spaventato, ma anche tranquillizzato dalla melodia della Sua voce, dopo pochi minuti mi sono riaddormentato.

Stamattina, dopo la consueta colazione, toast e pancetta, ondansetrone per tenere a bada la nausea, ho raccontato ai miei pargoli e mia moglie l’accaduto.

Mentre parlavo, mi sono accorto di questo strano morso, forse un bacio, sul braccio di Giuseppina

il bacio sul braccio di Giuseppina

Da leggere:

1 Commento

Scrivi un commento...

Ultimi appunti

Francesca appena nata
Accogliere la vita
14 Maggio 2021
famiglia in campagna
Le famiglie
14 Maggio 2021
apostolo in panchina
Apostolo in panchina
14 Maggio 2021
Amici
La Parola del 14 maggio 2021
14 Maggio 2021
Santuario dell'Incoronata (FG)
Preghierina del 13 maggio 2021
13 Maggio 2021

Archivi

Pubblicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: