Cari Pina e Remigio,
solo ora trovo la forza di scrivere, ma per me quel maledetto 13 Settembre, è stato come rivivere un’altra data rimasta indelebile nella mia vita, che l’ha cambiata per sempre, il 3 Ottobre del 2010.
Vi volevo fare una confessione, ma da quando abbiamo ripreso a giocare, ad ogni partita, ogni qualvolta i ragazzi partono per un contropiede, ad occhi aperti, con un velo di tristezza, faccio sempre lo stesso sogno, Eugenio che corre, riempe la corsia laterale, riceve il pallone ed in velocità conclude a canestro in solitario.
Non immaginate quanto mi manchi; mi manca vedere il suo dispiacere dipinto sul volto, quando ad ogni allenamento sono costretto a separarlo da Nicola, mi manca arrabbiarmi con lui , per il solo piacere poi di guardarlo farfugliare nel vano tentativo di darmi una spiegazione plausibile che giustifichi l’errore.
Mi manchi un sacco, ma continuerò a sognarti, fino a quando non tornerai.

0 0 voti
Valuta l'articolo
PrecedenteProssimo post
Iscriviti
Notificami
guest
4 Commenti
Più nuovo
Più vecchio Più votato
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Pina
Pina
28 Novembre 2019 19:31

Coach, tu sei unico! Anzitutto un Amico sul quale contare, un esempio di lealtà, di correttezza sul campo e nella vita. Non possiamo altro che augurarti la realizzazione di questo sogno… Che è anche il nostro ❤️

Luana
Luana
29 Novembre 2019 7:58

Coach e vero come te ce ne sono pochi x te i ragazzi è come se fossero tutti tuoi figli ed è per questo che il tuo primo obiettivo è insegnargli l onestà ,la lealtà poi il basket con le sue regole e poi se c e anche la vittoria e il top ma x te vincere è l ultima cosa ……Peppe che ti conosce damolto più tempo di me mi ha sempre detto che sei sempre stato cosi che x te l amicizia e il comportarsi bene sono le prime regole …….e anche noi vorremmo che il tuo nostro sogno si realizzi al più presto ?

Luana
Luana
29 Novembre 2019 8:58

Coach e vero come te ce ne sono pochi x te i ragazzi è come se fossero tutti tuoi figli ed è per questo che il tuo primo obiettivo è insegnargli l onestà ,la lealtà poi il basket con le sue regole e poi se c e anche la vittoria e il top ma x te vincere è l ultima cosa ……Peppe che ti conosce damolto più tempo di me mi ha sempre detto che sei sempre stato cosi che x te l amicizia e il comportarsi bene sono le prime regole …….e anche noi vorremmo che il tuo nostro sogno si realizzi al più presto ?

Pina
Editor
Pina(@giuseppina-carlone)
28 Novembre 2019 20:31

Coach, tu sei unico! Anzitutto un Amico sul quale contare, un esempio di lealtà, di correttezza sul campo e nella vita. Non possiamo altro che augurarti la realizzazione di questo sogno… Che è anche il nostro ❤️

Ultimi appunti pubblicati

11vetrata con la Sacra Famiglia
Regno senza fine
19 Gennaio 2022
11primo piano Eugenio nella vasca da bagno
La tenerezza dell’amore di Dio
19 Gennaio 2022
11Papa Francesco udienza del 19 gennaio 2022
Catechesi su San Giuseppe: 8. San Giuseppe padre nella tenerezza
19 Gennaio 2022
11Eugenio e Nicola in palestra
Amici veri
19 Gennaio 2022
11San Remigio di Reims
San Remigio
19 Gennaio 2022

Pubblicità

Sponsor
4
0
Mi piacerebbe un tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x