Bentornato Eugenio

Bentornato Eugenio, bentornati Pina e Remigio. La vostra forza è un esempio per tutti. Prego affinché tutto passi. Potranno sembrarvi frasi di circostanza ma, credetemi, non riesco a pensare diversamente. I mali quotidiani che affliggono ognuno di noi devono farci riflettere sulla fortuna che abbiamo. Fortuna di esserci, di godere del sorriso dei nostri figli, di avere un padre e/o una madre, di avere un lavoro, solido o sgangherato che sia. E sorridere, sorridere come fate voi, nonostante tutto! Per questo credo che la volontà divina vi premierà. Carla

Scrivi un commento...