È dal 13 settembre 2019 che dormiamo vicini vicini.
Talvolta su una poltrona tecnica d’ospedale; talvolta io sul divano nel corridoio del reparto dove eri degente; talvolta a casa di un’amica a pochi centinaia di metri dall’ospedale.
Dal 11 ottobre dormo nel lettino vicino a te, che era di tua sorella, e ti sto accanto a circa 2 metri: ma per me è lontano.
Dobbiamo unire i lettini: voglio dormire stretto a te.
E così da qualche giorno dormiamo insieme, nello stesso lettone, spesso abbracciati, così ti vedo addormentarti e solo così riesco ad addormentarmi.
Dormi cucciolo mio, dormi dedo.

vicini vicini
Precedente articoloProssimo articolo

Articoli collegati

Gli ultimi appunti

foto ricordo Ristorante Paradiso 19/1/20
Accadde oggi 19 gennaio
19 Gennaio 2021
Madonnina di Eugenio
Preghierina del 19 gennaio 2021
19 Gennaio 2021
prove di amore
La prova d’amore
19 Gennaio 2021

Archivio