Login

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome/Azienda*
Email*
Telefono*
Indirizzo e informazioni fiscali
Nazione*
* Creando il tuo nuovo account accetti i nostri Termini di servizio e Privacy policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Già registrato?

Login

Login

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, monitorare la conferma.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome/Azienda*
Email*
Telefono*
Indirizzo e informazioni fiscali
Nazione*
* Creando il tuo nuovo account accetti i nostri Termini di servizio e Privacy policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Già registrato?

Login

Come al solito proprio non riusciamo ad arrivare in ritardo.

Siamo partiti da Dragoni (CE) alle 11.30 e alle 13.40 siamo a Roma al policlinico Gemelli.

Una volta che hai conosciuto bene i posti che visiti, o che saranno la tua nuova residenza per diverso tempo, eviti di spendere soldi inutilmente. Giovedì scorso ho parcheggiato l’auto in un parcheggio all’interno del policlinico, e circa 2 ore mi sono costate 7,50 euro. Proprio di fronte al Gemelli c’è un parking multipiano con tariffe a partire da 1,50 euro/ora a scalare. Beh, molto più conveniente, visto che è proprio di fronte e bisogna fare 100 metri a piedi per raggiungere l’ingresso principale.

Leggi anche:  Venerdì 13. Si torna a casa

Qui al Gemelli c’è sempre una folla immensa: sembra più di essere in una stazione ferroviaria o aeroporto che in un ospedale. L’efficienza è al massimo. Abbiamo proprio adesso pranzato un trancio di pizza portato da casa, e dopo un caffè (per me e Giuseppina) ci avviamo al secondo piano, reparto di radioterapia.

Alle 14.50 siamo già in reparto. Con la presentazione della tessera sanitaria, il ticket che viene fuori dalla macchina dice già l’orario della prestazione e le persone in coda (adesso 2). Eccellente. Ci accoglie una infermiera di una gentilezza squisita, dicendoci che i tecnici di radiologia ci chiameranno presto. Ecco la saletta di giochi per i bimbi

Leggi anche:  Giovedì, II settimana
Precedente articoloProssimo articolo

Articoli collegati

Gli ultimi appunti

Madonnina di Eugenio
Preghierina del 18 gennaio 2021
18 Gennaio 2021
il palazzo di gelato
Il palazzo di gelato
18 Gennaio 2021
primo piano Eugenio cresta
Santa Messa per Eugenio
18 Gennaio 2021

Archivio