Oggi è lunedì, ed è giornata di fibrillazione.

Alle 10 in punto ricevo la telefonata da parte di una infermiera del reparto di radioterapia del prof. Balducci del Policlinico Gemelli di Roma.

Mi spiega, con gentilezza, tatto e precisione che l’appuntamento è fissato per domani alle 15,30 dove Eugenio farà una TAC di “puntamento”, farà anche la maschera per la radioterapia.

Successivamente ho anche telefonato alla gentilissima dottoressa Antonella Cacchione per ulteriori delucidazioni, e mi spiegava che durante questo weekend lei, la dottoressa Mastronuzzi e il prof. Balducci hanno pianificato il piano terapeutico per Eugenio: dal lunedì al venerdì avrà sessioni di radioterapia, e una volta a settimana (il venerdì) avrà una sessione di chemioterapia e immunoterapia direttamente al Bambino Gesù.

Purtroppo la telefonata con la dott.ssa Cacchione è stata breve, perché, pensate un po’, aveva in reparto più di 100 bambini di cui occuparsi.

Brividi!

image_pdfCrea PDFimage_printStampa
0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ultimi appunti pubblicati

11ali da giraffa
Ali da giraffa – 1 parte
19 Gennaio 2022
11vetrata con la Sacra Famiglia
Regno senza fine
19 Gennaio 2022
11primo piano Eugenio nella vasca da bagno
La tenerezza dell’amore di Dio
19 Gennaio 2022
11Papa Francesco udienza del 19 gennaio 2022
Catechesi su San Giuseppe: 8. San Giuseppe padre nella tenerezza
19 Gennaio 2022
11Eugenio e Nicola in palestra
Amici veri
19 Gennaio 2022

Pubblicità

Sponsor
0
Mi piacerebbe un tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x